Campionato Italiano Assoluto a Staffetta di Duathlon

Chi può partecipare ?

Al Titolo potranno partecipare solo atleti con tesseramento agonistico. Possono partecipare gli atleti delle categorie Junior, e Youth B nei limiti delle loro distanze; questi ultimi senza limitazioni ai rapporti bici.

Composizione delle squadre

Le squadre dovranno essere composte da 2 uomini e da 2 donne, nella sequenza di gara donna-uomo-donna-uomo
Nella composizione delle squadre è ammesso uno straniero Maschio o Femmina tesserato per la squadra per cui gareggia.
Ogni Società può iscrivere più squadre ma solo la prima in classifica concorre al titolo e al podio. All’atto dell’iscrizione la Società dovrà iscrivere nominativamente tutti gli atleti che formeranno le squadre e le relative riserve, dichiarando il numero massimo delle squadre che si possono formare, risultante dalle combinazioni di 2m + 2f e riserve.

La composizione delle squadre e la relativa sequenza di partenza dei singoli atleti che le compongono, secondo l’ordine donna- uomo-donna-uomo, dovrà essere dichiarata e consegnata in busta chiusa al Delegato Tecnico entro le ore 19.00 del giorno precedente la competizione e non potrà più essere modificata fino alla competizione. Cambi di sequenze effettuati il giorno della competizione daranno luogo a squalifica dell’intera squadra, anche se l’infrazione emerge dal riscontro dichiarazione/classifica, e a procedimento disciplinare nei confronti della Società.

Composizione della starting list

La numerazione delle squadre terrà conto della somma dei punteggi di Rank Sprint degli atleti che la compongono, assegnando il numero uno alla squadra con punteggio Rank più basso, e sarà resa nota entro le ore 21.00 del giorno precedente la competizione, attraverso consegna ai Tecnici delle Società ed eventuale pubblicazione web della “Start List”, compatibilmente con le possibilità offerte dal Gestore.
A “Start List” definita e resa nota, o nel giorno della competizione, la sostituzione di un frazionista è consentita solo per motivati casi di infortunio o di altro impedimento grave, e solo se le riserve, uomo e donna, sono state regolarmente iscritte nei termini, la cui quota d’iscrizione è assorbita dal concorrente sostituito. Si considerano riserve anche gli atleti iscritti alle altre gare della stessa manifestazione.

Dinamiche di gara

È obbligatorio, per tutti i componenti la squadra, indossare la divisa di gara dove sia riportata in modo permanente la denominazione della società di appartenenza.
Gli atleti della prima frazione partiranno contemporaneamente.
Il cambio tra un frazionista e l’altro sarà effettuato toccando su qualsiasi parte del corpo il frazionista successivo all’interno di una specifica “area di cambio”; qualora un cambio fosse effettuato al di fuori dell’“area di cambio” o in modo non corretto, entrambi i frazionisti saranno richiamati nell’“area di cambio” e dovranno effettuare correttamente il cambio. In caso contrario la squadra verrà squalificata.
I frazionisti successivi dovranno presentarsi nell’ordine precedentemente dichiarato, in prossimità dell’”area di cambio” alla chiamata dei Giudici di Gara.
Ogni atleta sarà introdotto in “area di cambio“ quando il suo compagno impegnato in gara avrà iniziato la frazione podistica finale.
I giudici disporranno gli atleti in ordine progressivo in base al piazzamento di ogni squadra all’inizio della frazione podistica.
Gli atleti delle frazioni successive, sotto la direzione del Giudice di Gara, dovranno attendere, nell’ordine precedentemente dichiarato, nell’“area di cambio” che deve essere immediatamente abbandonata dagli atleti che hanno terminato la prova.
Nella frazione di ciclismo la scia è ammessa.
Il tempo finale è quello che intercorre dalla partenza del primo frazionista all’arrivo dell’ultimo frazionista sulla linea d’arrivo.
Se uno dei componenti della squadra incorre in una sanzione di squalifica, comminata dai Giudici di Gara, verrà squalificata la squadra che in ogni caso potrà terminare la competizione e presentare regolare reclamo.
I componenti delle squadre che vengono doppiati dai concorrenti di altre squadre, nel corso di una qualsiasi frazione della gara, non potranno accodarsi nella scia della frazione ciclistica.
Si applica la squalifica con interruzione di competizione per le Squadre doppiate.

Distanza

2km corsa – 8km ciclismo – 1km corsa
1^ corsa 1 giro (1×2 km)
2^ Ciclismo 1 giro (1×8 km)
3^ corsa 1 giro (1×1 km)

Percorsi

1^ corsa 1 giro (1×2 km)

2^ Ciclismo 1 giro (1×8 km)

3^ corsa 1 giro (1×1 km)



Riccione_terme